Registro Italiano Alfa Romeo 155


Ciao

Se sei un nuovo utente, non esitare a registrarti!

E' totalmente gratuito, e ci vogliono solo pochi minuti per registrarti e avere l'accesso completo al mondo Alfa 155! (solo gli utenti registrati avranno il privilegio di vedere tutti gli argomenti del forum)

Se sei già un nostro utente, effettua il login per entrare

Nicola Romeo

Andare in basso

Nicola Romeo

Messaggio Da Uncle DeeZee il Mer Gen 06, 2010 8:59 pm

Nicola Romeo (Sant'Antimo (Italia), 28 aprile 1876 – Magreglio, 15 agosto 1938) è stato un ingegnere e imprenditore italiano, fondatore dell'Alfa Romeo.


Nacque da Maurizio e Consiglia Taglialatela, in una famiglia con scarsi mezzi economici; le modeste condizioni della famiglia lo costrinsero a recarsi a piedi dal suo paese natale all'istituto tecnico che frequentava a Napoli e a dare ripetizioni per mantenersi gli studi. Negli studi superiori ebbe modo di avvicinarsi e di raggiungere grande dimestichezza con le discipline matematiche anche grazie al padre, maestro elementare, che lo indirizzò sapientemente negli studi. Conseguita nel 1899 la laurea in ingegneria, presso il politecnico di Napoli (oggi facoltà di ingegneria dell'Università degli Studi di Napoli Federico II), a soli 23 anni, si trasferì a Liegi, in Belgio, dove si laureò in ingegneria elettrotecnica. Dopo diversi tentativi di trovare lavoro presso varie società europee, gli venne offerto un posto di capostazione a Tivoli presso Roma, ma l'ingegnere rifiutò. Tornato in Italia lavorò come rappresentante di industrie belghe che esportavano macchinari.

La nascita dell'Alfa Romeo

Nel 1911 fondò la "Società in accomandita semplice Ing. Nicola Romeo e Co." per la produzione di macchinari per le attività estrattive. Nel 1909 gli stabilimenti di Portello presso Milano della "Società italiana di automobili Darracq" furono rilevati da un gruppo di imprenditori che avevano fondato l'"Anonima Lombarda Fabbrica Automobili" (A.L.F.A.), e nel 1915 da Nicola Romeo, che li riconvertì alla produzione bellica. Con l’aiuto dei suoi potenti impianti di aria compressa, Nicola Romeo approntò nel 1916 la famosa esplosione del Col di Lana.

Dopo la fine della guerra nel 1918 la società, che aveva assorbito anche le "Costruzioni Meccaniche di Saronno", le "Officine meccaniche Tabanelli" di Roma e le "Officine Ferroviarie Meridionali" di Napoli cambiò nome come "Società anonima Ing. Nicola Romeo e Co." L'azienda dovette affrontare i problemi della riconversione post-bellica e della recessione e ottenne aiuti dal "Consorzio sovvenzioni sui valori industriali". La società aveva come obiettivi la produzione di diversi tipi di veicoli e macchinari, ma di fatto si specializzò nelle autovetture e conseguì una notevole fama per i suoi successi sportivi. Lo stabilimento di Portello riprese a produrre automobili progettate dal tecnico Vittorio Jano, che precedentemente aveva lavorato alla FIAT. Le vetture furono commercializzate con il marchio 'Alfa Romeo, dopo una battaglia legale per il nome "Alfa" con i vecchi proprietari della fabbrica. Nel 1920 nacque la Torpedo 20-30 HP ES e nel 1923 il modello RL, con cui il pilota Ugo Sivocci, conquistò la prima delle dieci vittorie nella Targa Florio. Nel 1924 è presentata la P2.

L'azienda si occupava anche di elettrificazione delle ferrovie e costruzione di locomotive elettriche negli stabilimenti di Saronno e nel 1926 fu fondata a Pomigliano d'Arco, presso Napoli una fabbrica di aeroplani.

Negli anni 1920 una seconda crisi si ebbe per il fallimento della Banca Italiana di Sconto che deteneva la maggioranza delle azioni. La necessità di drastici cambiamenti per il salvataggio dell'azienda fece degradare i rapporti tra Nicola Romeo e gli altri soci e l'ingegnere lasciò l'impresa nel 1928. Nel 1929 verrà nominato senatore del Regno.

Vita privata


Oltre che imprenditore e industriale l'ingegner Romeo si occupò in campo scientifico di problemi di geometria pura. Fu inoltre molto attivo nelle opere di beneficenza e fondò e sostenne un asilo infantile nel suo paese natale.

Aveva sposato la portoghese Angelina Valadin ed ebbe 7 figli (Maurizio, Edoardo, Nicola, Elena, Giulietta, Piera ed Irene)

Il 15 agosto del 1938 si spense nella sua casa sul lago di Como.

_________________
Ciao Ospite! Benvenuto in Alfa155!

Leggi e rispetta il nostro Regolamento, farà di te un ospite gradito! Wink
Visita il nostro canale su YouTube!

Un caloroso benvenuto al nostro nuovo utente http://alfa155.forumattivo.com/u930

avatar
Uncle DeeZee
Admin
Admin

Età : 29
Località : Bracciano (Roma)
Messaggi : 2756
Data d'iscrizione : 03.10.09

http://www.alfa155.net

Torna in alto Andare in basso

Re: Nicola Romeo

Messaggio Da davide155ista il Sab Mag 21, 2011 4:13 am

Le origini. Twisted Evil

_________________
<br>
avatar
davide155ista
Super utente
Super utente

Età : 47
Località : Torino
Messaggi : 1714
Data d'iscrizione : 10.01.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Nicola Romeo

Messaggio Da gigi-55 il Dom Mag 22, 2011 10:54 am



qui abbiamo Nicola Romeo al centro,alla destra Ferrari,dietro di loro c'è Iano appoggiato col gomito,
Che uomini,che tempi,gente che ha cambiato il mondo tirandoci fuori dal medioevo ragazzi

_________________
<br>
avatar
gigi-55
Consigliere
Consigliere

Età : 108
Località : zona Milano
Messaggi : 673
Data d'iscrizione : 19.12.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Nicola Romeo

Messaggio Da davide155ista il Lun Mag 23, 2011 5:07 am

Si VERO!Gigi queste persone hanno reso l'Italia leader nel settore automobilistico ,poi alcuni cervelloni ,dirigenti fiat che hanno fatto???????

_________________
<br>
avatar
davide155ista
Super utente
Super utente

Età : 47
Località : Torino
Messaggi : 1714
Data d'iscrizione : 10.01.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Nicola Romeo

Messaggio Da gigi-55 il Lun Mag 23, 2011 10:06 am

si,
il mio è un discorso piu' profondo,
immagina i primi del 900,senza asfalto,con le carrozze trainate dai cavalli,senza infrastrutture,senza tecnologia,loro hanno visto lontano,
se il mondo è cosi' comodo oggi il merito è anche loro,i trasporti sono l'anima del benessere assieme a tutte le infrastrutture che ne portano di conseguenza,insieme a tantissimi geni al mondo tra i quali Henry Ford
tra l'altro Romeo ha elettrificato le ferrovie italiane,nonche ha avuto un ruolo di fondamentale importanza nella prima guerra mondiale,

a noi oggi viene facile parlare di auto,di corse automobilistiche,di autostrade e di fabbriche,magari con la critica sempre pronta,ma non riusciamo a capire cosa era quell'epoca in cui c'era chi credeva in un mondo migliore ed è stato in grado di cambiare il mondo seriamente.
Sono degli eroi.

_________________
<br>
avatar
gigi-55
Consigliere
Consigliere

Età : 108
Località : zona Milano
Messaggi : 673
Data d'iscrizione : 19.12.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Nicola Romeo

Messaggio Da davide155ista il Mar Mag 24, 2011 4:00 am

Verissimo ,un epoca in cui mi sarebbe piaciuto vivere ,un innovazione tecnologica dietro l'altra,questi personaggi hanno gettato le basi di tutto il benessere che esiste nei nostri giorni.E' ovvio che il discorso mio era solo inerente il mondo alfa ,il discorso che fai tu ingloba molto di più.
Inoltre Nicola Romeo pur avendo dato il suo nome alla casa del Portello,è un personaggio più marginale dentr l'alfa rispetto ad altri proprio perchè non ha dato solo all'alfa ,ma ha fatto tantissimo per tutta l'industria italiana,elettrificare le ferrovie italiane è stata un impresa non da poco.

_________________
<br>
avatar
davide155ista
Super utente
Super utente

Età : 47
Località : Torino
Messaggi : 1714
Data d'iscrizione : 10.01.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Nicola Romeo

Messaggio Da Zebra 3 il Mar Giu 07, 2011 7:15 pm


Questa e' gente che aveva i cosiddetti attributi. Oggi noi siamo abituati alla bambagia, alle cose belle e pronte.
Qui si partiva quasi dal niente, come giustamente ha detto Gigi, e guardate a cosa siamo arrivati.

Da fargli un monumento.

Se poi penso che da una costola dell'Alfa e' nata una fabbrichetta che si chiama FERRARI!!!!!! Wink

_________________

"Senza il cuore siamo solo macchine".
avatar
Zebra 3
Super utente
Super utente

Età : 51
Località : Roma
Messaggi : 1315
Data d'iscrizione : 27.03.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Nicola Romeo

Messaggio Da davide155ista il Mer Giu 08, 2011 4:08 am

Si vero ,pensa se i successori di questi personaggi avessero sempre continuato su quella linea....saremmo i primi costruttori al mondo di auto.

_________________
<br>
avatar
davide155ista
Super utente
Super utente

Età : 47
Località : Torino
Messaggi : 1714
Data d'iscrizione : 10.01.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Nicola Romeo

Messaggio Da Zebra 3 il Mer Giu 08, 2011 8:35 pm


La fantasia e la tecnica meccanica non ci manca: siamo solo carenti nella bontà dell'assemblaggio.

E li, purtroppo, gioca moltissimo anche il fattore umano................

_________________

"Senza il cuore siamo solo macchine".
avatar
Zebra 3
Super utente
Super utente

Età : 51
Località : Roma
Messaggi : 1315
Data d'iscrizione : 27.03.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Nicola Romeo

Messaggio Da davide155ista il Ven Giu 10, 2011 8:04 am

Già.......poi certi dirigenti che abbiamo.....

_________________
<br>
avatar
davide155ista
Super utente
Super utente

Età : 47
Località : Torino
Messaggi : 1714
Data d'iscrizione : 10.01.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Nicola Romeo

Messaggio Da Zebra 3 il Dom Giu 12, 2011 4:38 am


Pero' quando vengono mandati via, dico mandati via, che liquidazioni!! spam

_________________

"Senza il cuore siamo solo macchine".
avatar
Zebra 3
Super utente
Super utente

Età : 51
Località : Roma
Messaggi : 1315
Data d'iscrizione : 27.03.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Nicola Romeo

Messaggio Da davide155ista il Dom Giu 12, 2011 5:25 am

Si da mantenersi con vita da nabbabbi loro ,i loro figli ,i loro nipoti.......Spesso con le cazzate che fanno un calcio nel sedere e via ci vorrebbe come liquidazione,invece quei calci li hanno avuti spesso i grandi del passato.....loro si avrebbero meritato quelle liquidazioni!

_________________
<br>
avatar
davide155ista
Super utente
Super utente

Età : 47
Località : Torino
Messaggi : 1714
Data d'iscrizione : 10.01.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Nicola Romeo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum