Registro Italiano Alfa Romeo 155


Ciao

Se sei un nuovo utente, non esitare a registrarti!

E' totalmente gratuito, e ci vogliono solo pochi minuti per registrarti e avere l'accesso completo al mondo Alfa 155! (solo gli utenti registrati avranno il privilegio di vedere tutti gli argomenti del forum)

Se sei già un nostro utente, effettua il login per entrare

Il Certificato di Autenticità

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Importante Il Certificato di Autenticità

Messaggio Da Uncle DeeZee il Gio Gen 07, 2010 12:56 pm

Il Registro Italiano Alfa Romeo (R.I.A.R.) ha allestito nel 2008 un documento che attesta la perfetta rispondenza alle specifiche di origine di una vettura storica raccontandone la sua storia nel tempo e descrivendone minuziosamente eventuali fasi di restauro o interventi che si sono succeduti. La Commissione Tecnica del RIAR persegue da molti anni il fine di assicurare al futuro e alla storia la perfetta rispondenza di ogni vettura di interesse storico Alfa Romeo a quelle che furono le specifiche tecniche generali previste all'epoca dalla Casa raggiungendo in tale compito conoscenze ed esperienze molto approfondite acquisite anche grazie alla costante consultazione di Archivi Storici e documentazioni originali. I membri della Commissione Tecnica del RIAR sono tutti altamente qualificati e spesso formalmente ascoltati e consultati da Case d'Asta e come periti ufficiali dei Tribunali. Ai Soci del RIAR che ne fanno richiesta viene rilasciato il Certificato di Omologazione, istituito ormai da tempo, che attesta la perfetta rispondenza della vettura allo stato e alle specifiche di origine previo un esame approfondito della vettura stessa. Oggi il R.I.A.R. può vantare infatti il più qualificato parco automobilistico di marca del mondo sia come grado di restauro, sia come grado di conservazione.

L'esame per il Certificato di Autenticità, rilasciato anche esso in seguito a specifica richiesta, assume invece valenza di una vera e propria expertise che sancisce la assoluta originalità ( come pure può prevedere l'elencazione di eventuali lievi anomalie) e conferisce un elevato grado di credibilità della vettura storica raccontandone con descrizioni e immagini la sua storia. Esso offre al proprietario una documentazione affascinante della propria vettura e costituisce un'importante credenziale ai fini di ogni valutazione da parte di terzi sia per fini assicurativi in caso di sinistro sia per fini chiaramente di stima, elevando in ogni caso la qualifica storica ed economica della propria Alfa Romeo.

Il documento, che accompagnerà per sempre la vita della vettura, è costituito da un prestigioso volume di circa 50 pagine, finemente rilegato in pelle, contenente fotografie dettagliate del veicolo, con stampa tipografica e non applicata, così come le descrizioni ed eventuali osservazioni della Commissione Tecnica. Le immagini fotografiche della vettura e dei suoi particolari saranno realizzate ad hoc da un unico fotografo professionista. Un vero e prezioso volume edito esclusivamente per la vettura e la soddisfazione del suo proprietario. Lo scopo è quello di fermare visivamente e formalmente la vettura in un dato e preciso momento della sua storia così che se l'auto in futuro verrà modificata o manomessa ne resterà ogni traccia in quanto discordante dal Certificato di Autenticità. Il Certificato di Autenticità è destinato alle Alfa Romeo di particolare valore storico e può naturalmente essere richiesto da tutti i possessori di vetture di interesse storico, anche quelle inserite nella "lista chiusa", non solo quindi i soci R.I.A.R., ma ogni appassionato collezionista. Il Certificato di Autenticità potrà essere rilasciato solo alle vetture già dotate di Certificato di Omologazione che costituisce quindi il primo passo per il suo ottenimento.

Per richiederlo bisogna inviare la richiesta formale alla Segreteria del RIAR, precisando che la vettura è stata omologata e citando il numero di Omologazione. Per vetture non omologate bisogna invece procedere a questa fase preliminare sempre previa richiesta alla Segreteria del RIAR che invierà i moduli predisposti. La Segreteria fisserà gli appuntamenti per l'esame da parte della Commissione Tecnica.

Segreteria RIAR, email: nadia.cattaneo@alfaromeo.com

_________________
Ciao Ospite! Benvenuto in Alfa155!

Leggi e rispetta il nostro Regolamento, farà di te un ospite gradito! Wink
Visita il nostro canale su YouTube!

Un caloroso benvenuto al nostro nuovo utente MadV6

avatar
Uncle DeeZee
Admin
Admin

Età : 28
Località : Bracciano (Roma)
Messaggi : 2756
Data d'iscrizione : 03.10.09

http://www.alfa155.net

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum