Registro Italiano Alfa Romeo 155


Ciao

Se sei un nuovo utente, non esitare a registrarti!

E' totalmente gratuito, e ci vogliono solo pochi minuti per registrarti e avere l'accesso completo al mondo Alfa 155! (solo gli utenti registrati avranno il privilegio di vedere tutti gli argomenti del forum)

Se sei già un nostro utente, effettua il login per entrare

Addio ASI per 155!!!!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Addio ASI per 155!!!!

Messaggio Da davide155ista il Ven Gen 21, 2011 1:22 am

Correggendo alcuni miei interventi in alcuni post devo dire con rammarico che più tesserati asi mi hanno detto che il limite per poter richiedere l'attestato di storicità per la propria vettura si è alzato da 20 a 25 anni.

Questo significa che chi sperava di usufruire dei vantaggi fiscali per la propria 155 del 1992 ,non deve aspettare solo un anno ma ben 6!!!

A me il riar non è particolarmente simpatico,visto che nella lista chiusa ha incluso solo 2 versioni della 155,cioè v6 e q4 ,dando spazio ad altri modelli a mio avviso meno significativi(alcune versioni 145-146 per esempio)ma se questo non ha cambiato come l'asi i termini dell'inserimento della prima immatricolazione ,almeno le 155 risalenti al 1992 l'anno venturo potranno se tenute come in origine,senza modifiche ,ecc..richiedere l'omologazione riar.

Per me è un bel colpo,non tanto per la 155 2.5 v6 o 2.0 16v che voglio acquistare di qui a poco,quanto per il fatto che volevo affiancarla l'anno prox addirittura ad una 2.0 8v da tenere in garage ed iscrivere asi.

A questo punto,dopo la 155 2.5v6 o 2.0 16v ,punterò a partire dall'anno prox su un alfa già iscritta asi.Sul modello alfetta ,alfa 90,alfa75.
avatar
davide155ista
Super utente
Super utente

Età : 45
Località : Torino
Messaggi : 1714
Data d'iscrizione : 10.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio ASI per 155!!!!

Messaggio Da Luca_PX il Ven Gen 21, 2011 6:16 am

Che fregatura..
E pensare che la 146, un modello più nuovo rispetto alla 155 per esempio si può iscrivere al RIAR una 1.4 Junior.. e allora io che ho una Super non vale nulla visto che è un modello "limitato" ? pollice giù
Già le leggi antinquinamento stanno frenando auto con 15 anni, se poi non possono neanche diventare storiche in quei 10 anni cosa si fa? scratch (oltre a pagare assicurazioni che sono delle batoste ovviamente)
avatar
Luca_PX
Moderatore
Moderatore

Età : 26
Località : Provincia di Torino
Messaggi : 593
Data d'iscrizione : 25.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio ASI per 155!!!!

Messaggio Da davide155ista il Ven Gen 21, 2011 10:42 pm

Luca sai ,il problema dell'assicurazione ,c'è,ma non è insormontabile.I SOLDI SI TROVANO!!Magari a fatica ,specie per ragazzi giovani come te e lo "zio",mi ricordo io i sacrifici che facevo per mantenere le mie prime auto ,visto che amavo e amo le cilindrate di una "certa grandezza" mm .Il problema e che per colpa di certi figli di.......che in Italia hanno fatto i furbi per troppo tempo,iscrivendo come auto storiche dei rottami ,solo per usufruire dei vantaggi fiscali, l'ASI si è adeguata alla maggior parte dei paesi europei innalzando il periodo minimo da 20 a 25 anni.

Il vantaggio per noi amanti della 155 era quello di poter circolaresenza troppe restrizioni.Avrebbero iniziato ad avere dei vantaggi i possessori di auto immatricolate nel 1992 fra un anno cioè nel 2012,ma a quanto pare il termine per questi si sposta nel 2017......figurati per quelli con 155 immatricolate nel 1993 -1994- ecc.

Spero che almeno il RIAR mantenga sempre il termine di "tutte le alfa immatricolate da vent'anni".In questo caso ora nel 2011 ,i possessori dei modelli immatricolati nel 1992 dovrebbero aspettare solo un anno per chiedere l'omologazione come alfa d'epoca ,e addirittura le td dovrebbero usufruire dei vantaggi sulla circolazione,oltre che gli sconti assicurativi.

Per i 155isti si mette sempre peggio,perchè circolare con auto non considerate storiche diverrà via via più difficile ,a meno che non si ricorra al metano o gpl..... pollice giù

_________________
<br>
avatar
davide155ista
Super utente
Super utente

Età : 45
Località : Torino
Messaggi : 1714
Data d'iscrizione : 10.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio ASI per 155!!!!

Messaggio Da RiccAlfa il Sab Gen 22, 2011 5:44 am

beh c'era da aspettarselo...era nell'aria ma non pensavo che l'avrebbero fatto per davvero.
Per quanto riguarda il riar è tutta da ridere...credo che prima di mettere un ts 8v in lista chiusa preferiscano essere torturati. Anzi conoscendoli potrebbero addirittura inserire un 16v e far cadere l'8v nel dimenticatoio.
La lista chiusa 2011 fa addirittura sbellicare dalle risate. Hanno inserito la 164 2.0 ts 8v però si son ben guardati da inserire la 155 2.0 ts 8v Laughing ...e la cosa più divertente è che la 155 è parecchio più rara. Trovare un ts 8v messo bene è praticamente una impresa.

Dall'altra parte abbiamo una decisione asi che è tutta da analizzare. In sostanza cosi facendo si mette una bella croce sopra a tutti i modelli interessanti dei primi del 90. Si crea una sorta di forchetta improvvisa che taglia fuori un sacco di auto. Che tristezza...vabbè aspettiamo ma vedrete che anche riar si adeguerà presto... Rolling Eyes e allora preservare le nostre amate sarà sempre più difficile anche a causa della fobia dell'inquinamento...del resto una caghenne 12.000cc 24 cilindri e 6 turbine con 1350cv nonostante inquini quanto 6 155 messe insieme può passeggiare ovunque in quanto euro4, mentre una berlina 1.7,1.8 o 2.0 è un pericolo perchè è euro1 Laughing

Si ride per non piangere....come al solito del resto...
avatar
RiccAlfa
Affezionato
Affezionato

Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 25.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio ASI per 155!!!!

Messaggio Da davide155ista il Sab Gen 22, 2011 7:21 am

Già ,fanno circolare delle auto iperinquinanti euro4 che hanno cilindrate da jumbo jet e rendono la vita impossibile ad amanti di auto di un certo periodo... come la 155.

Non ho ancora vista la lista chiusa 2011,ma non mi stupisco.Se è come dici ti do pienamente ragione.Io in giro quasi non vedo più nessun tipo di 155.
Anzi, nella mia città non ne vedo proprio!Mentre 164 ,qualcuna la si vede ancora.
Ai signori del riar sembra proprio che la 155 non vada giù.
Gli 8v e i due turbodiesel diverranno ancora più rari per colpa di una legge assurda che costringe il cittadino a dover cambiare auto.Questa non è affatto democrazia.
Per quanto riguarda modelli diversi dalla 155,per usufruire dei vantaggi asi per auto storiche acquisterò in futuro 3-4 alfa già iscritte asi e ultraventennali.Con tutte le leggi che cambiano,non si sa mai che prendo una vettura considerata d'epoca,e poi si attaccano a qualche cavillo per non farmela iscrivere.Prendendole già dal precedente proprietario iscritte come auto storiche non rischio!
Per quanto riguarda la 155 adesso si ha un altro ostacolo...o le si trasforma a gas -metano,o come nel caso mio le si cerca già così....
Io non mi faccio ricattare dallo stato,la compero già a gas,oppure ne trovo una in buono stato come motore e le faccio poi montare l'impianto,ma giro solo a benzina.
Non intendo acquistare una vettura moderna e rinunciare alla 155.

_________________
<br>
avatar
davide155ista
Super utente
Super utente

Età : 45
Località : Torino
Messaggi : 1714
Data d'iscrizione : 10.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio ASI per 155!!!!

Messaggio Da RiccAlfa il Sab Gen 22, 2011 7:34 am

Per carità la 164 hanno fatto bene a inserirla, grande auto che ha tutto il mio rispetto. Il problema è l'astio che c'è nei confronti di 155...e pensare che in europa è una delle alfa più apprezzate degli ultimi 25 anni...sopratutto per le innumerevoli vittorie nelle piste di tutta europa Twisted Evil
avatar
RiccAlfa
Affezionato
Affezionato

Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 25.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio ASI per 155!!!!

Messaggio Da davide155ista il Sab Gen 22, 2011 7:41 am

Si ,l'astio di cui è vittima riguarda particolarmente l'italia,in germania e inghilterra credo che ne vedi girare di più che da noi.Chi l'aveva acquistata la conservata gelosamente ,altro che spedirla da un demolitore per usufriure di vantaggi effimeri per la rottamazione.

I "SAPIENTONI" del riar devono affrettarsi ad includere almeno le 8v e i due turbodiesel,si rischia un domani che per poter ricercare queste motorizzazioni per eventuali raduni storici di rivolgersi all'estero,visto che in patria diverranno introvabili in buono stato di conservazione.

_________________
<br>
avatar
davide155ista
Super utente
Super utente

Età : 45
Località : Torino
Messaggi : 1714
Data d'iscrizione : 10.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio ASI per 155!!!!

Messaggio Da giulio155 il Mar Ott 25, 2011 10:29 am

ragazzi, conti alla mano, la mancata iscrizione asi comporta una spesa di circa 300 euro di tassa di possesso ed altrettanti per l'assicurazione, almeno in molte province (as es. a Rieti per una 155 si paga 400 euro, una storica paga 220). poi l'assicurazione ormai si può fare anche con il satellitare, che comporta forti risparmi.

nel caso della 155 l'iscrizione come storica secondo me non compensa i costi di manutenzione, su una macchina di 20 anni sempre molto alti, specie se non si trova un meccanico che riparara e non rompe ipezzi per lavorare di più. io mi chiedo quanti imbrogli ci siano dietro macchine sfortunate, dove si deve riparare troppo.

poi l'iscrizione asi non evita i divieti di circolazione nel centro storico, almeno non a Roma.
avatar
giulio155
Affezionato
Affezionato

Località : roma
Messaggi : 194
Data d'iscrizione : 17.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio ASI per 155!!!!

Messaggio Da alfista 62 il Gio Ott 27, 2011 2:46 pm

A prescindere dagli eventuali vantaggi economici, vedere in "lista chiusa RIAR" 145, 146 e GTV e non le 155 8V o TD, fà rodere parecchio!
avatar
alfista 62
Super utente
Super utente

Località : roma-nord
Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 18.10.11

Tornare in alto Andare in basso

asi alfa 155

Messaggio Da candela il Sab Nov 23, 2013 6:04 am

Salve nel 2012 la mia 2.0 8 vl lo scritta asi non ho avuto nessun problema l'unica obiezione e stato per il sedile di guida un po usurato me l'anno controllata solo tramite le fotografie e non direttamente sulla vettura il che mi ha un po meravigliato
avatar
candela
Affezionato
Affezionato

Età : 66
Località : Bosa
Messaggi : 150
Data d'iscrizione : 21.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio ASI per 155!!!!

Messaggio Da davide155ista il Mar Dic 03, 2013 8:15 pm

All'ASI  bastano le foto ,la mia è pure iscritta e sono bastate le foto,che per di più erano ante restauro,gli interni erano come nuovi ,la carrozzeria aveva alcuni segni da parcheggio.

_________________
<br>
avatar
davide155ista
Super utente
Super utente

Età : 45
Località : Torino
Messaggi : 1714
Data d'iscrizione : 10.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Addio ASI 155

Messaggio Da candela il Mer Dic 04, 2013 7:53 am

Anche la mia a le toccate da parcheggio e non ma sono storiche anche loro ciao.
avatar
candela
Affezionato
Affezionato

Età : 66
Località : Bosa
Messaggi : 150
Data d'iscrizione : 21.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio ASI per 155!!!!

Messaggio Da davide155ista il Dom Dic 08, 2013 8:50 pm

La mia non le ha più ,completamente a nuovo ,unico lavoro da fare ,antifurto nuovo ,il vecchio è morto e una lampada plancia fulminata .

_________________
<br>
avatar
davide155ista
Super utente
Super utente

Età : 45
Località : Torino
Messaggi : 1714
Data d'iscrizione : 10.01.11

Tornare in alto Andare in basso

asi 155

Messaggio Da candela il Lun Dic 09, 2013 6:33 am

Io ho ancora antifurto montato direttamente in alfa quando la comprai e molto semplice unica seccatura prima di avviare lo devi disinserire manualmente, ma circa 13 anni fa non sono riusciti a rubarla grazie a quel antifurto ciao.
avatar
candela
Affezionato
Affezionato

Età : 66
Località : Bosa
Messaggi : 150
Data d'iscrizione : 21.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio ASI per 155!!!!

Messaggio Da davide155ista il Mer Dic 11, 2013 10:54 pm

Era ok come antifurto quindi,sulla 145 faceva pena.....Su questa non era originale della casa,ma un aftermarket,presto lo farò sostituire.Ciao.

_________________
<br>
avatar
davide155ista
Super utente
Super utente

Età : 45
Località : Torino
Messaggi : 1714
Data d'iscrizione : 10.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio ASI per 155!!!!

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum