Registro Italiano Alfa Romeo 155


Ciao

Se sei un nuovo utente, non esitare a registrarti!

E' totalmente gratuito, e ci vogliono solo pochi minuti per registrarti e avere l'accesso completo al mondo Alfa 155! (solo gli utenti registrati avranno il privilegio di vedere tutti gli argomenti del forum)

Se sei già un nostro utente, effettua il login per entrare

Orazio Satta Puliga

Andare in basso

Orazio Satta Puliga

Messaggio Da Uncle DeeZee il Sab Mag 14, 2011 5:46 am


Orazio Satta Puliga (Torino, 6 ottobre 1910 - Milano, 22 marzo 1974), laureato in Ingegneria Meccanica al Politecnico di Torino nel 1933 e una seconda volta in ingegneria aeronautica nel 1935 entrò alla Alfa Romeo dopo il servizio militare nel 1938.

Nel 1946 venne nominato direttore della progettazione e delle esperienze, nel 1951 divenne direttore centrale e nel 1969 vice direttore generale.
La progettazione della 1900, della Giulietta, della Giulia, della 1750 dell'Alfetta e delle loro derivate si deve a lui ed ad altri tecnici sotto la sua direzione: Giuseppe Busso, Rudolf Hruska, Filippo Surace e Domenico Chirico, solo per citarne alcuni.
A questi tecnici gli Alfisti devono la loro passione per le Alfa Romeo, auto pensate e costruite guardando all'eccellenza tecnica.
Colpito da un male incurabile, si spense nel 1974; nel corso del 2007 la città di Ozieri (SS) dal quale proveniva la famiglia, gli ha dedicato una via cittadina (grazie anche al locale Club Ferrari, promotore dell'iniziativa).

« l'Alfa Romeo non è una semplice fabbrica di automobili: le sue auto sono qualche cosa di più che automobili costruite in maniera convenzionale. ci sono molte marche di automobili, e tra esse l'Alfa occupa un posto a parte. e' una specie di malattia, l'entusiasmo per un mezzo di trasporto. e' un modo di vivere, un modo tutto particolare di concepire un veicolo a motore. qualcosa che resiste alle definizioni. i suoi elementi sono come quei tratti irrazionali dello spirito umano che non possono essere spiegati con una terminologia logica. si tratta di sensazioni, di passione, tutte cose che hanno a che fare più col cuore che con il cervello. Naturalmente alcuni di questi elementi sono semplicemente meccanici, e pertanto sono abbastanza facili da identificare. sono concetti che nascono dall'attività delle corse, nelle quali l'eccellenza è indispensabile »
(Ing.Orazio Satta Puliga)

FONTE: AlfaClub.it

_________________
Ciao Ospite! Benvenuto in Alfa155!

Leggi e rispetta il nostro Regolamento, farà di te un ospite gradito! Wink
Visita il nostro canale su YouTube!

Un caloroso benvenuto al nostro nuovo utente http://alfa155.forumattivo.com/u930

avatar
Uncle DeeZee
Admin
Admin

Età : 29
Località : Bracciano (Roma)
Messaggi : 2756
Data d'iscrizione : 03.10.09

http://www.alfa155.net

Torna in alto Andare in basso

Re: Orazio Satta Puliga

Messaggio Da davide155ista il Dom Mag 22, 2011 4:52 am

Grande figura dell'Alfa ,una delle più importanti ,la sua frase messa da Uncle tra virgolette è molto celebre e purtroppo non è più applicabile hai modelli attuali.

_________________
<br>
avatar
davide155ista
Super utente
Super utente

Età : 47
Località : Torino
Messaggi : 1714
Data d'iscrizione : 10.01.11

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum