Registro Italiano Alfa Romeo 155


Ciao

Se sei un nuovo utente, non esitare a registrarti!

E' totalmente gratuito, e ci vogliono solo pochi minuti per registrarti e avere l'accesso completo al mondo Alfa 155! (solo gli utenti registrati avranno il privilegio di vedere tutti gli argomenti del forum)

Se sei già un nostro utente, effettua il login per entrare

I motori delle Alfa Romeo

Andare in basso

I motori delle Alfa Romeo

Messaggio Da Dark Lord il Dom Ago 14, 2011 3:43 am

Come promesso in questo 3D:

http://www.alfa155.net/t12-storia-alfa-155#8181

Iniziamo a discutere delle varie motorizzazioni usate nelle Alfa Romeo del (recente) passato, nonchè nelle attuali.

Chiaramente non sono argomenti "nuovi", dato che sono note le varie derivazioni (specie dei tempi recenti).
Tuttavia vi è anche molta confusione, visto che in rete non tutti sono "precisi" in merito.

Inizio con un elenco sintetico dei motori a benzina, e precisamente dal "mitico"

1)Bialbero Alfa Romeo.

Prodotto dal 1954 al 1998, è il 4 cilindri in linea che ha equipaggiato le Alfa Romero di quel periodo, dalla prima giulietta (anni '50) sino alla 164.
è il motore delle 155 T.S. 8V (per restare in tema al forum).


2)Pratola Serra

I cosiddetti Pratola Serra (dal nome dello stabilimento Fiat di produzione) hanno sostituito il basamento (dal 1994) del bialbero Alfa Romeo ed hanno equipaggiato, nelle varie versioni 4 cilindri in linea 16V Twin Spark (testata Alfa Romeo), le seguenti vetture: 155 (seconda serie), 145, 146, GTV, GT, Spider, 156, 166, 147.

Fa parte della famiglia Pratola Serra anche il 2.0 JTS (che quindi ha basamento Pratola Serra, che è diverso da quello dei 1.9 JTS e 2.2 JTS), che è stato montato sulle seguenti vetture: 156 seconda serie, GT, Alfa GTV e Alfa Spider. La testata è Alfa Romeo JTS (Jet Thrust Stoichiometric)


3)V6 "Busso"

Nato nel 1979 è identificato dagli appassionati col nome del suo progettista Giuseppe Busso.
Prodotto nelle versioni 2.0, 2.5, 3.0 e 3.2, a 12 valvole e 24 valvole, iniezione e carburatori (Alfa 6) è stato un must per tutti gli alfisti.
La produzione è terminata il 31 Dicembre del 2005.
Ironia della sorte, il suo progettista è venuto a mancare 3 giorni dopo.



4)JTS GM/Holden

I motori 1.9 JTS (4 cilindri), 2.2 JTS (4 cilindri) e 3.2 JTS (6 cilindri) hanno il basamento progettato dalla GM e sono assemblati dalla Holden in Australia. Vengono importati via mare.
Montano una testata progettata dall'Alfa Romeo, con sistema JTS (Jet Thrust Stoichiometric).
Sono equipaggiati da GT, 156, GTV, 159, Brera e Spider.



5)1.8 MPI

Trattasi di un motore ecotec della GM, utilizzato, oltre che nell'Alfa 159, anche in numerose vetture del gruppo GM, quali, ad esempio, Opel Vectra, Chevrolet Nubira e Saab 9-3.
Ogni commento è superfluo.


6)Alfa Romeo Boxer

Progettato da Rudolf Hruska, che aveva esperienze in Porsche e Simca.
Inizialmente incaricato per il progetto Alfasud, volle al suo seguito tutto il suo staff della Simca.
nacque così il propulsore "boxer", tipico delle Alfasud, 33, arna, Nissan Cherry Europa, 145 e 146.
Nelle versioni 1.2, 1.3, 1.5, 1.7 e 1.7 16V.
Si narra di una versione a 6 cilindri, mai entrata in produzione, data (nel frattempo) l'acquisizione Fiat del marchio Alfa Romeo.


7)Bialbero "Lampredi"

Dal nome del suo progettista, Aurelio Lampredi.
Si tratta di un motore Fiat inizialmente realizzato per la Fiat 124 e prodotto, nelle varie evoluzioni, dal 1966 al 2000.
La 155 Q4 e la 164 Turbo (versione 4 cilindri) montano una versione sovralimentata di questo motore.
Tale versione sovralimentata viene spesso indicata come di derivazione Lancia, perchè resa famosa dalla Delta Integrale.
Nonostante ciò, trattasi sempre di una versione del "Lampredi" (Fiat).


8 )Fire e Multiair

Sono motori Fiat noti con l'acronimo FIRE (Fully Integrated Robotized Engine).
In Alfa Romeo equipaggiano le versioni 1.4 SMPI (iniezione multi point sequenziale), 1.4 multiair e 1.4 Turbo, dei modelli MITO e Giulietta.
Le versioni definite "multiair" sono costruite su base fire 1.4 con l'aggiunta della tecnologia "multiair".
La versione 1.4 da 58 kW è stata limitata con blocco alla centralina per rispettare la famosa Legge sui neopatentati che sarebbe dovuta entrare in vigore nel 2010.


9)1750 TBi

Per ora lo metto "a parte".
Sappiamo, per certo, che è interamente progettato e costruito in Italia da FPT (Fiat Powertrain Technologies), e che utilizza la "tecnica" dello scavenging.
C'è chi dice che è nato dall'unione di 2 bicilindrici Fiat da 900cc. e c'è chi dice che è stato progettato "ex novo".
Nel dubbio l'ho messo a parte.
Equipaggia la Brera, la Spider, la 159, e, nella versione più esasperata (175 kW), la Giulietta.
Esisteva un progetto Mito GTA, del quale De Meo ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “prestazioni mai viste su una vettura di 4 metri”, “da 80 a 120 km/h se la gioca con l’8C Competizione”.
Ad oggi, però, non mi risultano "volontà" per la effettiva commercializzazione.


10)V8 Alfa Romeo

Progettato da Carlo Chiti in seno all'Autodelta per la 33 da competizione degli anni '60, fu adattato anche alle versioni commerciali.
Dalla 33 Stradale (versione 2.0 aspirata, da 10.000 g/m e 147 kW) sino alla Montreal (versione 2.6 di cilindrata per 170 kW).
Questo motore è stato utilizzato anche nella rarissima e poco nota Alfetta GTV 2.6i del 1977.



11)V8 della 8c competizione

Di derivazione Maserati (a sua volta di derivazione Ferrari) è un 4.7 di cilindrata e sviluppa 330 kW.


12)Dauphine

Dal 1961 al 1964 l'Alfa Romeo strinse un accordo con la Renault per produrre al Portello il modello Dauphine, nell'ottica di competere con la Fiat.
Il motore era un 845cc Renault a 4 cilindri.
avatar
Dark Lord
Affezionato
Affezionato

Messaggi : 131
Data d'iscrizione : 07.02.11

http://progettoaudio.comli.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: I motori delle Alfa Romeo

Messaggio Da Dark Lord il Lun Ago 15, 2011 1:29 am

Direi che per i benzina è tutto (in quanto ad elencazione sintetica).

C'è qualche volenteroso per i diesel? Very Happy
avatar
Dark Lord
Affezionato
Affezionato

Messaggi : 131
Data d'iscrizione : 07.02.11

http://progettoaudio.comli.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: I motori delle Alfa Romeo

Messaggio Da gigi-55 il Mer Ago 17, 2011 9:09 am



c'è un ma pero' sul v8,sarebbe bello correggerlo,per la montreal ci sono 200 cv che sono circa 150 chilowatt,per i nafta vediamo qualcuno che magari se ne intende,io proprio nisba.
comunque sia ottimo post dark!

_________________
<br>
avatar
gigi-55
Consigliere
Consigliere

Età : 108
Località : zona Milano
Messaggi : 673
Data d'iscrizione : 19.12.09

Torna in alto Andare in basso

Re: I motori delle Alfa Romeo

Messaggio Da Dark Lord il Mer Ago 17, 2011 9:51 am

gigi-55 ha scritto:
c'è un ma pero' sul v8,sarebbe bello correggerlo,per la montreal ci sono 200 cv che sono circa 150 chilowatt


Salve gigi!
Ni!
Dipende dai riferimenti (tutto è relativo a...)
I 170kW sono perfettamente congruenti coi 230cv (SAE) dichiarati all'epoca.
(conservo un "TAM", ovvero "Tutte le auto del mondo" del 72/73 a conferma)

Chiaro, v'è differenza (del 15% c.a.) tra cavalli SAE e cavalli DIN, però stiamo parlando di condizioni di misurazione (che sono comunque "arbitrarie", in assoluto)

Trattasi comunque di descrizioni sintetiche (troppo!) dei vari propulsori, tanto per chiarire (soprattutto) la costruzione/derivazione.
Perchè, in verità, vi sarebbe da spendere fiumi di "inchiostro" per ognuno d'essi, e dei relativi "padri".
(dal funerale di Giuseppe Busso, ove alcuni appassionati si sono presentati a far "ruggire" i loro V6, proseguendo per gli aneddoti su Carlo Chiti e Aurelio Lampredi, sino alle impressioni di utilizzo dei vari motori da parte dei vari possessori)
Il che, alla fine, non sarebbe neanche male!

Salutoni,

Fabio.
avatar
Dark Lord
Affezionato
Affezionato

Messaggi : 131
Data d'iscrizione : 07.02.11

http://progettoaudio.comli.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: I motori delle Alfa Romeo

Messaggio Da gigi-55 il Mer Ago 17, 2011 7:59 pm

si potrebbe anche allargare il discorso,io non ho grande materiale a riguardo,se vuoi farlo tu la cosa è molto gradita...
sentiamo anche il parere del web master

_________________
<br>
avatar
gigi-55
Consigliere
Consigliere

Età : 108
Località : zona Milano
Messaggi : 673
Data d'iscrizione : 19.12.09

Torna in alto Andare in basso

Re: I motori delle Alfa Romeo

Messaggio Da Uncle DeeZee il Gio Ago 18, 2011 5:55 am

Ho provveduto a creare una sezione, dove sarà possibile aprire una discussione per ognuno di questi motori, e per tutti gli altri non ancora elencati.

http://www.alfa155.net/f48-i-motori

In questo periodo sono veramente impegnato con la mia "rompicapo" 155, ma non appena potrò, sarò felice di portare nuovo materiale. pollice su

_________________
Ciao Ospite! Benvenuto in Alfa155!

Leggi e rispetta il nostro Regolamento, farà di te un ospite gradito! Wink
Visita il nostro canale su YouTube!

Un caloroso benvenuto al nostro nuovo utente MadV6

avatar
Uncle DeeZee
Admin
Admin

Età : 29
Località : Bracciano (Roma)
Messaggi : 2756
Data d'iscrizione : 03.10.09

http://www.alfa155.net

Torna in alto Andare in basso

Re: I motori delle Alfa Romeo

Messaggio Da RiccAlfa il Ven Ago 19, 2011 12:48 am

Bella descrizione, sintetica ma esaustiva. io separerei i JTS di 156 e GT dai JTS di GM.

In sostanza il 2.0 JTS é di derivazione pratola serra mentre gli altri di derivazione opel nel caso dei 4 cilindri e di derivazione holden nel caso del V6. Wink
avatar
RiccAlfa
Affezionato
Affezionato

Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 25.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: I motori delle Alfa Romeo

Messaggio Da gigi-55 il Ven Ago 19, 2011 1:47 am

RiccAlfa ha scritto:Bella descrizione, sintetica ma esaustiva. io separerei i JTS di 156 e GT dai JTS di GM.

In sostanza il 2.0 JTS é di derivazione pratola serra mentre gli altri di derivazione opel nel caso dei 4 cilindri e di derivazione holden nel caso del V6. Wink

infatti sarebbe giusto fare famiglia -------alfa romeo----fiat fpt--------fiat pratola serra--------holden gm-----

_________________
<br>
avatar
gigi-55
Consigliere
Consigliere

Età : 108
Località : zona Milano
Messaggi : 673
Data d'iscrizione : 19.12.09

Torna in alto Andare in basso

motori gasolio

Messaggio Da candela il Mer Nov 06, 2013 8:04 am

Salve nel 74 lavoravo a cagliari e avevamo un camion alfa romeo-renault-savien non vi so dire che motorizzazione aveva perché io guidavo il 241 fiat perché ho la patente b il titolare aveva comprato la Montreal posseduta da Gigi Riva che a sua volta aveva una concessionaria Alfa Romeo io in quel periodo mi accontentavo di un semplice 128 coupè 1100 che per il periodo non era male ciao
avatar
candela
Affezionato
Affezionato

Età : 67
Località : Bosa
Messaggi : 150
Data d'iscrizione : 21.08.13

Torna in alto Andare in basso

Re: I motori delle Alfa Romeo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum