Registro Italiano Alfa Romeo 155


Ciao

Se sei un nuovo utente, non esitare a registrarti!

E' totalmente gratuito, e ci vogliono solo pochi minuti per registrarti e avere l'accesso completo al mondo Alfa 155! (solo gli utenti registrati avranno il privilegio di vedere tutti gli argomenti del forum)

Se sei già un nostro utente, effettua il login per entrare

Restauro alfa 155

Pagina 4 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Andare in basso

Re: Restauro alfa 155

Messaggio Da alfista 62 il Lun Apr 23, 2012 11:16 am

Non credo che, a Milano, scarseggino i ricambisti!
Approfitta per fare un giro un po' più lungo, con la 155 e cercane altri!
Sono contento che tu sia soddisfatto di ciò che stai facendo!
avatar
alfista 62
Super utente
Super utente

Località : roma-nord
Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 18.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Restauro alfa 155

Messaggio Da francescoct90 il Mar Apr 24, 2012 8:46 am

Adesso mi trovo a casa mia cioè a Catania! parto per Milano la prox settimana, lavoro li, e ovviamente la mia città è più economica per queste cose. Oggi ho ritirato le 8 candele della Beru a 4 punte, e parlando con amici dicono proprio che vanno bene. Ho anche preso il filtro dell'olio, mentre ho pulito quello dell'aria che è buono ancora. Giovedi mi arrivano 4 pneumatici, e la mia Alfona entrerà in carrozzeria, ed è li che inizierà il bello!! Ps qualcuno ha fatto il lavaggio motore? oggi l'ho fatta lavare interni ed esterni, ma non ho fatt il motore perchè avevo paura.. ditemi son tutto orecchie!
avatar
francescoct90
Frequentatore
Frequentatore

Età : 28
Località : Milano
Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 01.01.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Restauro alfa 155

Messaggio Da Luca_PX il Mar Apr 24, 2012 9:07 am

Per il lavaggio del motore ti devi procurare uno sgrassatore (io ho sempre usato il chante clair che non è troppo aggressivo), un'idropulitrice ed un compressore; nelle zone elettriche bisogna stare alla larga, al massimo una passata veloce anzi se puoi isola i connettori con delle bustine di plastica.
Spruzzi lo sgrassatore e lo lasci agire per un minuto/due; passi l'idropulitrice lavando tutto e quando hai finito soffi sopratutto le parti elettriche. Molto probabilmente l'acqua può finire nei pozzi delle candele quindi conviene soffiare anche lì dentro sennò l'acqua isola le candele e non arriva corrente!
Questo è il mio metodo testato e funzionante Wink Laughing
avatar
Luca_PX
Moderatore
Moderatore

Età : 27
Località : Provincia di Torino
Messaggi : 593
Data d'iscrizione : 25.02.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Restauro alfa 155

Messaggio Da francescoct90 il Mar Apr 24, 2012 9:33 am

Grazie luca! vi aggiornerò. ps per l'olio alla fine ho scelto Petronas, dicono che è molto buono forse meglio del Selenia boh. Sta mattina ho cambiato l'ultimo supporto della marmitta mi ero accorto che pendeva ma è stata una fesseria xD Ps raga si son girati tutti quando tiravo! che sound.. che potenza!
avatar
francescoct90
Frequentatore
Frequentatore

Età : 28
Località : Milano
Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 01.01.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Restauro alfa 155

Messaggio Da alfista 62 il Mar Apr 24, 2012 2:43 pm

Luca_PX ha scritto:Per il lavaggio del motore ti devi procurare uno sgrassatore (io ho sempre usato il chante clair che non è troppo aggressivo) (...) Molto probabilmente l'acqua può finire nei pozzi delle candele quindi conviene soffiare anche lì dentro sennò l'acqua isola le candele e non arriva corrente!

Lo sgrassatore "casalingo" può andar bene per la parte superiore del motore che, in genere, è poco più che impolverata mentre per il monoblocco, specie la parte anteriore, dove c'è il gruppo filtro olio (stò parlando del T.S. 8v), la questione potrebbe essere più..."impastata" per cui, un pò d'aggressività, non guasta! Comunque, anche i prodotti "lavamotore" non sono più aggressivi come un tempo!

Non è vero che "molto probabilmente l'acqua può finire nei pozzi delle candele". E' SICURO! Specie se si usa l'idropulitrice.
Il mio consiglio, oltre quello postato da Luca, di proteggere le parti elettriche e di non "spararci" direttamente, con la lancia, è quello di smontare il coperchio dei pozzetti, staccare i cavi delle candele, lavare, soffiare con cura e rimontare tutto.
avatar
alfista 62
Super utente
Super utente

Località : roma-nord
Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 18.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Restauro alfa 155

Messaggio Da alfista 62 il Mar Apr 24, 2012 3:06 pm

francescoct90 ha scritto:... per l'olio alla fine ho scelto Petronas, dicono che è molto buono forse meglio del Selenia boh...

Io non conosco il Petronas ma chi ti ha detto che quel... VINO, è meglio dell'altro, L'OSTE?
Spero che tu abbia almeno rispettato la viscosità, dell'olio che c'era prima!
Se così non è, ti consiglio di cambiarlo prima della scadenza consigliata, in modo da effettuare una sorta di "lavaggio interno". Non credere che, cambiando anche il filtro, tu abbia scaricato tutto l'olio vecchio. Tra castelletti punterie, coppa ed i vari passaggi, nel motore ce n'è rimasto più di 1/2 kg e, specie in motori "vissuti", è sconsigliato mescolare gli oli!
avatar
alfista 62
Super utente
Super utente

Località : roma-nord
Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 18.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Restauro alfa 155

Messaggio Da francescoct90 il Mer Apr 25, 2012 4:30 am

Mi spiego meglio, non ho deciso di cambiare olio in base alla vischiosità o gradazione, ho solo chiesto consigli sulle marche, Quello che attualmente c'è è L'ELF 10-40w, che mio padre mise 14mila km fà. La macchina l'ho fatta partire da ieri solo per piccoli giri in centro, in attesa degli pneumatici nuovi, e dato che controllando l'asticina vedo che è "chiaro" come nuovo, (sono molto sorpreso di questo) ho deciso di aspettare altri 2 giorni prima di cambiarlo, e mi chiedevo se il PETRONAS (gruppo SELENIA fosse buono per questo motore. A me lo ha consigliato sia un mecc di fiducia e sia il rivenditore, dice che addirittura si cambia ogni 20mila km, è adatto per le alte prestazioni. Siete d'accordo? In effetti se vado sul sito Selenia compare Petronas anche..
avatar
francescoct90
Frequentatore
Frequentatore

Età : 28
Località : Milano
Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 01.01.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Restauro alfa 155

Messaggio Da francescoct90 il Mer Apr 25, 2012 6:28 am

Ps seconda cosa, ho notato che la temperatura sta spesso a 90°, è normale o devo preoccuparmi per la testata? grz Shocked
avatar
francescoct90
Frequentatore
Frequentatore

Età : 28
Località : Milano
Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 01.01.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Restauro alfa 155

Messaggio Da Luca_PX il Mer Apr 25, 2012 7:30 am

Se è derivato dal Selenia è un buon olio, cambialo lo stesso anche se lo vedi pulito perchè dopo un anno dicono che perde le caratteristiche anche se non viene usato.. ma è un 10w60 o è sempre della stessa gradazione?
Per la temperatura è tutto ok, se supera i 90 c'è da preoccuparsi ma se arriva a quel limite è tutto nella norma Wink
avatar
Luca_PX
Moderatore
Moderatore

Età : 27
Località : Provincia di Torino
Messaggi : 593
Data d'iscrizione : 25.02.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Restauro alfa 155

Messaggio Da francescoct90 il Mer Apr 25, 2012 11:09 am

Si è un 10-40w Petronas, chiedevo della temperatura perchè sta parecchio sui 90 in città, cioè anche se attacca la ventola scende di una virgola.. Sett prox mentre cambio l'olio cambio anche il liquido radiatore. Ps Sapete se gli ammortizz Monroe sono ok? Perchè nell'utilitaria che ho usato fin ora avevo montato i Bilstein e mi sono trovato malissimo..
avatar
francescoct90
Frequentatore
Frequentatore

Età : 28
Località : Milano
Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 01.01.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Restauro alfa 155

Messaggio Da alfista 62 il Mer Apr 25, 2012 2:05 pm

Sono andato anch'io nel sito dell'olio Selenia (flitalia.it) e, con grande stupore, cliccando su "storia dell'azienda", ho scoperto che, nel '07, la Fiat lubrificanti (il Selenia era tra questi), è stata ceduta alla Petronas per cui vai tranquillo, Selenia e Petronas, sono... lo stesso olio!
Se già non l'hai fatto, anche quando smonterai le candele, rimarrai stupito per la probabile assenza di incrostazioni (a meno che non "pippi" olio)! E' l'effetto del gpl!
In passato, ho avuto una 75 1.6 carb. con il gpl. La casa diceva di sostituire olio e candele ogni 10.000 km ma ogni volta rimandavo perchè li vedevo sempre come nuovi, fino a cambiarli a 20.000 ma solo perchè vecchi, non certo perchè usurati!
Forse i tempi ed i motori sono cambiati. Ai miei tempi, i motori a gpl, duravano molto di più. L'unico accorgimento consisteva nel passare da gpl a benzina la sera (all'epoca la cosa, non era automatica come negli impianti moderni!), prima della sosta notturna, sia per non aver problemi d'avviamento, la mattina successiva, sia per "lubrificare" le guarnizioni dei carburatori che altrimenti, col solo gpl, tendevano a seccarsi.
Oggi sento dire che, i motori alimentati a gas, si usurano molto più in fretta. MAH!!!
avatar
alfista 62
Super utente
Super utente

Località : roma-nord
Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 18.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Restauro alfa 155

Messaggio Da Luca_PX il Mer Apr 25, 2012 9:34 pm

Per la temperatura dell'acqua è tutto normale, nel traffico il radiatore non prende molta aria quindi deve intervenire la ventola per non fare andare in ebollizione l'acqua!
Nella durata del motore con l'impianto a gpl sull'8 valvole non ci sono problemi, non mi ricordo più chi tra gli utenti di questo forum aveva una 1.8 portata (con l'impianto gpl) a 420.000 km e poteva ancora andare se non fosse stata demolita! Ho sentito poi dire che il 16V è ancora più adatto per la conversione a gpl per via delle valvole al silicio che è un ottimo materiale! Infatti quando avevamo la 166 2.0 TS non abbiamo mai avuto un problema; per le candele confermo, quando ne ho controllata una era di un colore grigio chiaro. Consigliano di fare un 30% a benzina anche se va a gas per lubrificare i componenti però in questo momento con quello che costa converrebbe farla partire direttamente a gas! Laughing
avatar
Luca_PX
Moderatore
Moderatore

Età : 27
Località : Provincia di Torino
Messaggi : 593
Data d'iscrizione : 25.02.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Restauro alfa 155

Messaggio Da francescoct90 il Gio Apr 26, 2012 8:14 am

Ciao ragazzi! Oggi sono contento, ho comprato 6 litri di olio Petronas, e che bella confezione! Spiegano la storia e dicono che sia il derivato delle F1, quindi adatto alla guida sportiva alfa romeo. Diciamo che son piu contento perchè mi han fatto lo sconto per simpatia a 6.50 al litro!! In più ho ritirato le 8 candele Beru, e il filtro dell'olio, mentre quello della benzina è stato cambiato al cambio della pompa prima di fermarla, e quello dell'aria l'ho pulito era ancora bianco. Ragazzi una cosa la devo dire, domani vado a cambiare gli pneumatici, perchè sono molto usurati e screpolati, ma ad oggi il confort di guida è bassissimo.. ogni buca e pavè si sente un tale casino.. non si può viaggiare cosi, mi sono informato per gli ammortizzatori, e il ricambista mi ha consigliato i kayaba (solo perchè vende quelli) ma vi chiedo se già qualcuno li ha provati! Grazie Smile io puntavo sui Monroe ma dice che questi son meglio.. non so
avatar
francescoct90
Frequentatore
Frequentatore

Età : 28
Località : Milano
Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 01.01.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Restauro alfa 155

Messaggio Da Uncle DeeZee il Gio Apr 26, 2012 10:19 am

Non conosco la marca degli ammortizzatori e su questo non mi esprimo. Solo un appunto, non ti aspettare miracoli dagli ammortizzatori nuovi perché non ne possono fare....certo sarà meglio, ma la rumorosità è un difetto tipico della 155.

Io ho sempre due soluzioni però: la radio accesa o gas spalancato!
In entrambe le situazioni godi di ottima musica Very Happy

_________________
Ciao Ospite! Benvenuto in Alfa155!

Leggi e rispetta il nostro Regolamento, farà di te un ospite gradito! Wink
Visita il nostro canale su YouTube!

Un caloroso benvenuto al nostro nuovo utente MadV6

avatar
Uncle DeeZee
Admin
Admin

Età : 29
Località : Bracciano (Roma)
Messaggi : 2756
Data d'iscrizione : 03.10.09

http://www.alfa155.net

Torna in alto Andare in basso

Re: Restauro alfa 155

Messaggio Da francescoct90 il Ven Apr 27, 2012 7:11 am

Mado!!! cambiando solo le gomme è cambiato tutto!!! Erano quelle a dare problemi!! ade faccio controllare braccetti e giunti. Ps un giornoperso alla ricerca delle candele Sad sono introvabili! Quelle che avevo preso non andavano bene perchèp avevano le 4 punte lunghe, invece nel nostro motore vanno quelle corte, e le ho cambiate con i dischi e le pasticche, domani vado all'alfa center ricambi, speriamo bene, la macchina soffoca non apre bene e ha poca spinta, a volte strattona lievemente.. spero siano le candele a questo punto.. non sono stste cambiate da 50 mila km o piu
avatar
francescoct90
Frequentatore
Frequentatore

Età : 28
Località : Milano
Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 01.01.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Restauro alfa 155

Messaggio Da Luca_PX il Ven Apr 27, 2012 7:36 am

Già che ci sei cambia i cavi delle candele, mi sa che stanno cedendo poi stando fermi si deteriorano!
avatar
Luca_PX
Moderatore
Moderatore

Età : 27
Località : Provincia di Torino
Messaggi : 593
Data d'iscrizione : 25.02.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Restauro alfa 155

Messaggio Da francescoct90 il Ven Apr 27, 2012 8:03 am

sapete piu o meno la spesa? inizio a pensare anche io.. sperando che le bobine funzionino correttamente Sad
avatar
francescoct90
Frequentatore
Frequentatore

Età : 28
Località : Milano
Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 01.01.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Restauro alfa 155

Messaggio Da alfista 62 il Ven Apr 27, 2012 11:40 am

France', le candele non vanno a "lunghezza degli elettrodi" ma a SIGLA!
Quelle delle Beru, per le "NOSTRE" 155, sono "Beru UltraX UXF56, UltraX Titan UXT5" a 4 punte o "Ultra Z29" ad 1 elettrodo!
Se proprio non ti fidi di me, vai nel sito della Beru. Troverai anche cavi candele, centraline e bobine, così ti farai un idea dei prezzi e ti convincerai che... SARA' MEGLIO CERCARE UNO SFASCIO!
Sappi che neanche io mi sono fidato, quando ho visto le filettature delle candele (non gli elettrodi!) molto più lunghe delle Lodge originali. Le ho montate ed ho fatto girare A MANO il motore, per vedere se si "impuntava" e, visto che non è successo, ho messo in moto e...VIA!
Puoi montare anche le Bosch. Non ricordo la sigla per intero ma, anche qui, c'è di mezzo un 56.
Per gli ammortizzatori, dei Kayaba, ne ho sentito parlare molto bene, se non altro per il buon rapporto qualità- prezzo.
I Monroe, falli montare...agli americani! La pubblicità diceva "fai controllare gli ammortizzatori ogni 20.000 km" perchè i Monroe, difficilmente vanno oltre!
Se vuoi stare tranquillo prendi i Boge, che poi sono gli originali!
Comunque, "zietto Dee Zee" ha ragione. A meno che non siano scoppiati, sostituendoli, temo che , la situazione, non migliorerà più di tanto!
Piuttosto, fai controllare le testine dei bracci delle sospensioni. E' più probabile che siano quelle, da cambiare!
avatar
alfista 62
Super utente
Super utente

Località : roma-nord
Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 18.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Restauro alfa 155

Messaggio Da francescoct90 il Sab Apr 28, 2012 3:53 am

Ragazzi sentite che vi racconto! Sono stato in una autorizzata alfa! Han sostituito le candele, e anche loro han detto che le originali nn ci son piu ma han montato le 3 punte (lunghe) a posto delle 4 punte, a saperlo mi tenevo quelle a 4 della Beru che ho tornato al magazziniere facendomi dare i Dischi anteriori in cambio! kmq l'alfa è cambiata del tutto!!!! pensate che in una salita di 10 km (la strada per arrivare li) non sono riuscito a superare i 100 km/h e singhiozzava pure.. quelle che ha tolto han detto che molto probabilmente erano le originali, 1 aveva la testa rotta, le altre erano carbonizzate xD Quindi posso affermare che muoiono a 118 mila km! xD E queste qui le dovrò controllare tra 80mila km, poi mi han detto facciamo un giro e proviamola, e mi han detto che ha lo scarico otturato! O_O E' stata ferma? mi ha detto, ed io si, è quello il problema. L'ha messa sul ponte di nuovo, e mi ha detto che il problema è nel terminale, il silenziatore è da cambiare (marcio, è otturato). In attesa che arrivi, mi ha aperto quello, o meglio ha allargato un buco che c'era perchè deve sfiatare il motore, sennò metto a rischio le valvole, consuma di piu e non riesce a spingere! E così, dopo ciò, mi ha detto andiamo a rifare un giro, raga mi son aggrappato dove potevo dalle forti accelerazioni!! che potenza, in poche parole la conoscevo come lumachina e non come dovrebbe essere!! Ade sono ancora più innamorato! ps in fine, lunedì entra in carrozzeria, mi han detto che ci vorrà una sett di lavoro, poi monto i dischi nuovi che ho preso, farò controllare o sostituire i giunti/braccetti e si parte per Milano!
avatar
francescoct90
Frequentatore
Frequentatore

Età : 28
Località : Milano
Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 01.01.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Restauro alfa 155

Messaggio Da francescoct90 il Lun Apr 30, 2012 2:06 am

il carrozz mi ha detto di rimandare a mercoledi per la festa di domani, nel frattempo è dal mecc, ho cambiato 2 giunti, 2 bracci, il terminale nuovo di scarico!!! + ricarica aria condiz, + revisione impianto gpl!! Sta venendo proprio un bel lavoretto.. ah! dimenticavo, mi han regalato una barra duomi per quest'alfa, la monterò nel pm. vi aggiorno!
avatar
francescoct90
Frequentatore
Frequentatore

Età : 28
Località : Milano
Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 01.01.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Restauro alfa 155

Messaggio Da Uncle DeeZee il Mar Mag 01, 2012 9:09 am

Sono contento delle belle notizie!!!
Vedrai che con la barra duomi sentirai ulteriori miglioramenti!

Che gomme monti ora? non ricordo. So' di per certo però che con i cerchi da 16" (come me) hai una tenuta esemplare Wink

_________________
Ciao Ospite! Benvenuto in Alfa155!

Leggi e rispetta il nostro Regolamento, farà di te un ospite gradito! Wink
Visita il nostro canale su YouTube!

Un caloroso benvenuto al nostro nuovo utente MadV6

avatar
Uncle DeeZee
Admin
Admin

Età : 29
Località : Bracciano (Roma)
Messaggi : 2756
Data d'iscrizione : 03.10.09

http://www.alfa155.net

Torna in alto Andare in basso

Re: Restauro alfa 155

Messaggio Da francescoct90 il Mar Mag 01, 2012 10:04 am

Adesso monto i 195/60 r14, per fare pratica preferisco tenerli per un anno, (non ti nascondo che ancora pizzico i marciapiedi) poi magari monterò i cerchi in lega e assetto Smile Domani mattina entrerà in carrozzeria.. speriamo bene.. dovrebbe uscire abbastanza diversa.. colore metallizzato, alettone, vetri oscurati, ps per i paraurti alla fine ho deciso di farli originali, cioè con le strisce nere opache
avatar
francescoct90
Frequentatore
Frequentatore

Età : 28
Località : Milano
Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 01.01.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Restauro alfa 155

Messaggio Da francescoct90 il Mar Mag 01, 2012 10:26 am

A dimenticavo, ho speso 95€ per il terminale (silenziatore) Imasaf, è bellissibo tutto cromato! solo adesso posso gustarmi la sua voce, prima era proprio un'altra cosa xD
avatar
francescoct90
Frequentatore
Frequentatore

Età : 28
Località : Milano
Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 01.01.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Restauro alfa 155

Messaggio Da alfista 62 il Mar Mag 01, 2012 12:40 pm

Hai trovato un meccanico "Alfa romeo" che non sà che le candele, nei motori 8v, andrebbero cambiate a 30.000 km, che dice che il terminale, dopo una lunga sosta, si ottura e che, allargando il "buco", risolve miracolosamente il problema? Non mi resta che farti... TANTI AUGURI!
avatar
alfista 62
Super utente
Super utente

Località : roma-nord
Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 18.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Restauro alfa 155

Messaggio Da francescoct90 il Mer Mag 02, 2012 2:42 am

!!! Tante grazie allora! altro che 80 mila come dice quello!! adesso grazie a te so di controllarle tra 30 mila km! ps ormai il terminale l'ho cambiato.. pazienza mi godo questo!
avatar
francescoct90
Frequentatore
Frequentatore

Età : 28
Località : Milano
Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 01.01.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Restauro alfa 155

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum