Registro Italiano Alfa Romeo 155


Ciao

Se sei un nuovo utente, non esitare a registrarti!

E' totalmente gratuito, e ci vogliono solo pochi minuti per registrarti e avere l'accesso completo al mondo Alfa 155! (solo gli utenti registrati avranno il privilegio di vedere tutti gli argomenti del forum)

Se sei già un nostro utente, effettua il login per entrare

Pobrabile nuovo 155ista!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Pobrabile nuovo 155ista!

Messaggio Da Pietro_MI il Lun Set 24, 2012 1:06 am

Buongiorno a tutti,
sono Pietro, di Milano.
Sono sempre stato affascinato dal marchio Alfa Romeo, in realtà ad esser sincero solo da alcune vetture ben precise.
Nella fattispecie la Giulia GTA, 75 3.0 v6, la 156 GTA, la 164 Q4 e ultimamente la 155 Q4 e V6, con un "forse" sulla 2.0 8v TS.
Il resto della produzione Alfa non mi ha mai molto entusiasmato.
Le ultime poi (Brera, 159, MiTo, Giulietta....) men che meno.

Considerando un budget "ristretto", che escluda quindi a priori la fantastica Giulia GTA, la scelta cade sugli altri modelli citati. Ma essendo su questo forum, forse già saprete la mia preferita quale sia...Anche perché essendo la 155 un' auto "moderna", potrebbe avere meno rogne, soprattutto di carrozzeria, rispetto a una "vecchietta".

Quello che mi chiedo, e che ritengo un parametro fondamentale nella scelta finale, è la spesa annua di mantenimento.
Ovvero: quale di questi modelli può essere iscritto al RIAR sfruttando, per me lombardo, l' esenzione bollo? tutte quante?
Inoltre, a livello assicurativo, a prescindere dall' ultra ventennale, l' iscrizione RIAR mi da diritto ad un' assicurazione "storica" o comunque agevolata? Sarebbe più bassa (150-200 annui...) se l' auto fosse ultra ventennale? 156 GTA ovviamente esclusa....per ora.

Vi sembreranno magari sciocche queste domande, ma avendo già 4 vetture in famiglia vorrei cercare di mantenere un' eventuale Alfa col meno possibile, per così dire...sarebbe già un inizio!

La 155 Q4 mi da la sensazione di avere quel comportamento stradale "schietto" da vera Alfa, sportivo e allo stesso tempo sicuro. Quindi sarebbe la mia preferita proprio per il tipo di trazione, più simile, vista la distribuzione di coppia al in percentuale maggiore al retrotreno, ad una Alfa "pre-Fiat". Mi fa un po' specie, per così dire, l'assenza di un motore "storico" Alfa, come il 2.0 TS 8v o il Busso. Magari mi sbaglio ma il 2.0 della Q4 non è Alfa, giusto?
Di contro queste ultime due versioni sono TA, per quanto al 100% installerei un differenziale Quaife, un assetto "rigido", magari uno sguardo ai freni, migliorando immagino un pochino il feeling di guida e la tenuta.
Certo, non credo si possa arrivare ai livelli della trazione Q4 di 155 e 164, ma molto probabilmente un costo della vettura inferiore, rispetto a una Q4.

Aspetto ovviamente i Vostri preziosi consigli su quale Alfa puntare tra quelle citate!
Ciao!
Pietro
avatar
Pietro_MI
Nuovo utente
Nuovo utente

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 23.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pobrabile nuovo 155ista!

Messaggio Da Mark 88 155 1.8t.s il Gio Set 27, 2012 11:35 am

Benvenuto e buona permanenza.Smile
avatar
Mark 88 155 1.8t.s
Affezionato
Affezionato

Età : 29
Località : Salerno
Messaggi : 264
Data d'iscrizione : 20.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pobrabile nuovo 155ista!

Messaggio Da Pietro_MI il Gio Set 27, 2012 9:50 pm

Grazie!
Sto ancora facendomi un' idea su quale modello puntare.
I prezzi della 155 Q4 sono molto "oscillatori", vanno da 3mila a oltre 10mila.
Certo, mi rendo conto che sia un' auto di un certo qual interesse storico, e se fosse veramente perfetta meccanicamente ed esteticamente, il suo costo possa alzarsi. Ma sopra i 5-6 mila mi sembra un po' eccessivo. Anche perché non è una Jaguar E-type "flat floor" del '62.

La tentazione è il 2.0 "vero Alfa" 8v, si trovano a pochi spiccioli, già ventennali e quindi di diritto con passaggio di proprietà ad IPT ridotta. Poi mi sono informato presso il RIAR, e con la sola iscrizione socio+vettura il Registro Alfa propone una convenzione assicurativa per le ultra-ventennali. Quindi sarebbe anche di facile mantenimento. Certo, il primo anno di iscrizione RIAR è 150Euro, l' assicurazione spero non superi i 150-200. Bollo gratis in Lombardia, fortunatamente...
avatar
Pietro_MI
Nuovo utente
Nuovo utente

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 23.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pobrabile nuovo 155ista!

Messaggio Da Zebra 3 il Gio Set 27, 2012 10:06 pm


Ben arrivato!!!!

Mi sembra che le idee siano parecchie.... Smile

_________________

"Senza il cuore siamo solo macchine".
avatar
Zebra 3
Super utente
Super utente

Età : 50
Località : Roma
Messaggi : 1315
Data d'iscrizione : 27.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pobrabile nuovo 155ista!

Messaggio Da alfista 62 il Ven Set 28, 2012 12:10 pm

Ciao Pietro, benvenuto tra noi!
Se vuoi veramente un'Alfa, da vecchio ed incallito alfista, non posso che consigliarti una 155 almeno motorizzata Alfa (la mia è una 2.0 8v).
La Q4 sarà anche una gran macchina ma, in pratica, è una Delta integrale "vestita" da 155 (niente male, comunque)!
L'ideale sarebbe una V6 che, se non sbaglio, è già in "lista chiusa" RIAR da diversi anni per via della sua rarità (suppongo!).
Non ti fidare dei prezzi. Spesso capitano dei furbi che alzano quello del proprio "cesso", nella speranza di trovare il classico "pollo" dal cuore alfista ed altri che danno via a due soldi dei veri gioielli solo perchè hanno capito che, senza auto da "rottamazione", lo sconto dei concessionari sul nuovo, è maggiore! pollice su
avatar
alfista 62
Super utente
Super utente

Località : roma-nord
Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 18.10.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pobrabile nuovo 155ista!

Messaggio Da Pietro_MI il Sab Set 29, 2012 2:20 am

Paolo, hai ragione mi sa.
La V6 non mi dispiace affatto, mantenendo quel carattere Alfa "puro", grazie alla presenza del "Busso".
Non solo è in lista RIAR, ma se ne trovano chiaramente già di ventennali!
Il problema è, almeno in Italia, il prezzo (4-5mila euro per auto spesso malconce) ma anche la reperibilità. Qui da noi sono abbastanza rare.
E' quasi meglio andarle a prendere in Germania, o addirittura se ne trovano parecchie in Olanda.
La Q4 hai ragione, non so quanto ci sia di Alfa, è però certamente divertente da guidare, in virtù probabilmente della trazione che ripartisce la coppia un tantino più al retrotreno! Se qualche possessore di Q4 mi può confermare non sarebbe male.
La 2.0 8V sarebbe in realtà la scelta più logica, dal mio punto di vista...Visto che già possiede l'impianto frenante con dischi da 284mm se non erro.
avatar
Pietro_MI
Nuovo utente
Nuovo utente

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 23.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pobrabile nuovo 155ista!

Messaggio Da Uncle DeeZee il Sab Set 29, 2012 8:07 am

Il nostro amico di facebook "francesco lardon" ha fatto un'ottimo affare in germania!
Si è portato a casa un esemplare molto raro del V6 per 500€ !!!
Un po' di restauro necessita, ma vuoi mettere!

Secondo me dovresti dare un'occhiata

_________________
Ciao Ospite! Benvenuto in Alfa155!

Leggi e rispetta il nostro Regolamento, farà di te un ospite gradito! Wink
Visita il nostro canale su YouTube!

Un caloroso benvenuto al nostro nuovo utente MadV6

avatar
Uncle DeeZee
Admin
Admin

Età : 28
Località : Bracciano (Roma)
Messaggi : 2756
Data d'iscrizione : 03.10.09

http://www.alfa155.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pobrabile nuovo 155ista!

Messaggio Da giove il Sab Set 29, 2012 10:23 pm

benvenuto!!!

_________________

BENVENUTO NEL FORUM: Ospite
avatar
giove
Staff
Staff

Età : 26
Località : Roma, Italy
Messaggi : 546
Data d'iscrizione : 07.10.09

Tornare in alto Andare in basso

saluti a Pietro

Messaggio Da candela il Dom Dic 01, 2013 7:34 am

Ciao Pietro benvenuto in alfa io ho una 155 2.0 8vl iscritta asi e non si può modificare nulla purtroppo i dischi anteriori sono i 254 mm ,ciao
avatar
candela
Affezionato
Affezionato

Età : 66
Località : Bosa
Messaggi : 150
Data d'iscrizione : 21.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pobrabile nuovo 155ista!

Messaggio Da davide155ista il Mar Dic 03, 2013 10:22 pm

Si i dischi non erano il massimo,nella seconda serie facevano il loro lavoro degnamente,erano gli stessi della v6 e della 145 quadrifoglio.

_________________
<br>
avatar
davide155ista
Super utente
Super utente

Età : 45
Località : Torino
Messaggi : 1714
Data d'iscrizione : 10.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pobrabile nuovo 155ista!

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum